Universiadi del Trading: Angry Girls, Fashion Design & Trading on line.

Scritto il alle 11:42 da [email protected]

AngryGirlsLinda Cremasoli (team leader), Sofia Villalon e Hui Zang sono le Angry Girls. Questo team molto internazionale, che vede insieme un’italiana, una messicana e una cinese, rappresenta, in questa quinta edizione delle Universiadi del Trading, il Corso di Fashion and Design dell’Istituto Marangoni di Milano.

Sono diventate operative alla fine di Dicembre e il loro debutto in classifica, quasi un mese più tardi, vedeva le Angry Girls in 47esima posizione con +0,23%. La loro performance è andata migliorando settimana dopo settimana e, con lievi flessioni qua e là, sono riuscite a raggiungere picchi del 30% di profitto. Le troviamo oggi – classifica aggiornata al 24 Aprile – al 17esimo posto con un ottimo +24,69%.

Operano su MTA di Borsa Italiana e sulle coppie valutarie di LMAX Exchange. Sono più di 30 gli ordini finora eseguiti.

“Mi chiamo Linda Cremascoli e sono la team leader delle Angry Girls.Ho 19 anni e sono di Milano. Prima di iniziare a frequentare il Corso di Fashion Design all’Istituto Marangoni, mi sono diplomata un anno fa, al Liceo Classico Cesare Beccaria. Ora sto seguendo la mia passione, studiando per diventare una creative designer. Pensando al mio futuro, mi piacerebbe lavorare in una grande azienda, dove possa essere immersa in un ambiente internazionale all’interno dell’emozionante mondo della moda.

Sono Sofia Villalón, ho 19 anni e ho vissuto tutta la mia vita a Città del Messico. Circa un anno fa, mi sono diplomata con ottimi voti all’ Instituto Rosedal Vistahermosa di Città del Messico. Recentemente mi sono trasferita a Milano per studiare Fashion Design all’Istituto Marangoni (dove ho incontrato Linda). Parlo perfettamente inglese e spagnolo e, per ora, la mia conoscenza dell’italiano è ad un livello di base, ma ho intenzione di perfezionare questa lingua e di diventare un’abile oratrice.

Il mio nome è Hui Zang, ho 21 anni. Sono una matricola e anche io studio Fashion Design all’Istituto Marangoni. Adoro viaggiare con gli amici, fare sport e ascoltare la musica. Dei viaggi amo il poter entrare in contatto con culture e scenari diversi, che ti riempono l’anima. La musica è un’altra cosa: è indispensabile per me, anche quando non riesco a cogliere a fondo il significato dei testi, ma riesco semplicemente godermi la melodia, ha la capacità di portarmi nella concezione artistica.

Sono venuta a conoscenza delle Universiadi del Trading grazie al mio attuale fidanzato che ha partecipato nella scorsa edizione con la sua squadra. Ho prensato che, partecipare in prima persona con due compagne, sarebbe stata una bella opportunità per avvicinarsi al mondo della finanza e del trading online che era, e in parte è tutt’ora, in gran parte sconosciuto a tutte e tre.

Il nostro obiettivo è quello di comprendere meglio i mercati cercando, se possibile, di guadagnare anche qualcosa. Non è facile conciliare lo studio di Fashion Design – che a tutti gli effetti è un lavoro a tempo pieno – con il trading. Purtroppo non riusciamo a dedicare a questa attività tutto il tempo necessario per seguire i mercati e per comprendere meglio le trategie di trading.

Se riuscissimo ad ottenere un guadagno finale del 40%, sarebbe fantastico e si tratterebbe di un risultato che va ben oltre le nostre aspettative iniziali.”

L’augurio per queste tre giovanissime fashion designer è di centrare e superare gli obiettivi che si erano prefissate, nella speranza che questa esperienza possa accrescere le loro conoscenze in un ambito così distante dalla loro abituale realtà.

Nel ringraziarle per l’intervista, ricordiamo a Linda, Sofia e Hui che hanno ancora a disposizione una manciata di giorni per cercare di ottenere il delta performance più alto al fine di aggiudicarsi la partecipazione al duello di trading TOP of the TOP che si terrà a Rimini durante l’ITForum il prossimo 21 Maggio.

La squadra che avrà realizzato la differenza percentuale più alta (tra fine marzo e fine Aprile) potrà sfidare dal vivo dei trader professionisti. Un motivo in più per fare il massimo!

In Bocca al Lupo Angry Girls!!

 

“Beginners focus on analysis, but professionals operate in a three dimensional space. They are aware of trading psychology their own feelings and the mass psychology of the markets.”

Alexander Elder

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta


FTSE Mib: l'indice apre al ribasso rompendo in gap down il supporto statico dei 22.200 punti e la t
Ieri Mario Draghi nella conferenza stampa di fine anno, ha detto che la BCE non ha discusso del
A tutt’oggi non è ancora sufficientemente definito cosa indichi l’espressione “investire in e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Dobbiamo essere sorpresi? Certo che no. E non poteva essere diversamente. La nostra amica Janet
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us