Universiadi del Trading: Blue Star, capitani o niente!

Scritto il alle 23:21 da [email protected]

bluestarPasquale Diovisalvi (team leader), Laura Salanitri e Pasquale Viggiano sono i Blue Star. Rappresentano, in questa quinta edizione delle Universiadi del Trading, il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti – Pescara.

Sono diventati operativi all’inizio di Dicembre e han fatto il loro debutto in classifica un paio di mesi più tardi, al 57esimo posto con +0,17%. Nelle settimane successive sembravano aver trovato il trend giusto, ma purtroppo nell’ultima settimana, una scivolata li ha portati ad occupare la 51esima posizione con -0,09%.

 

Nulla di grave, tutto si può ancora recuperare.

Operano sui segmenti MTA e IDEM di Borsa Italiana e gli ordini finora eseguiti sono 33.

“Il team Blue Star é composto da Pasquale Diovisalvi il team leader, Laura Salanitri e Pasquale Viggiano. Siamo tutti studenti di economia ma con indirizzi diversi in modo da tale da poter valutare e osservare la situazione in borsa da angolazioni diverse.

Abbiamo deciso di partecipare alle Universiadi del Trading grazie alla proposta del nostro Professore di Matematica Finanziaria e perché volevamo metterci alla prova. Per ora abbiamo solo consolidato il capitale con piccolo incrementi percentuali in modo da utilizzare il tutto durante l’ultimo rush di aprile e maggio.

Le aspettative sono alte e gli obiettivi non sono da meno, quindi cercheremo almeno di arrivare tra i primi 3. Nell’ultimo rush cercheremo di incrementare il capitale con percentuali a doppia cifra utilizzando derivati a leva. Il motto é “o capitani o niente”.

Abbiamo già esperienze con il trading e i mercati finanziari, anche grazie al team leader che é arrivato sul podio duplicando un capitale fittizio messo in gioco in un torneo organizzato dal Dipartimento di Economia dell’Università.”

La determinazione sembra essere una caratteristica di questa squadra.

Nel ringraziarli per l’intervista, auguriamo a Pasquale D., Laura e Pasquale V. di diventare “capitani” e di portarsi a casa un buon risultato! Ricordiamo anche ai Blue Star che il 21 Maggio, durante l’ITForum di Rimini, si terrà il duello di trading TOP of the TOP.

Uno dei partecipanti potreste essere voi!

La squadra che, dal 30 marzo al 30 aprile, otterrà la miglior performance verrà invitata a partecipare alla competizione!!!

Un motivo in più per mettercela tutta, avete ancora una manciata di giorni.

In bocca al lupo Blue Star!

 

“If you have an approach that makes money, then money management can make the difference between success and failure… … I try to be conservative in my risk management. I want to make sure I’ll be around to play tomorrow. Risk control is essential.”

Monroe Trout

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta


FTSE Mib: l'indice apre al ribasso rompendo in gap down il supporto statico dei 22.200 punti e la t
Ieri Mario Draghi nella conferenza stampa di fine anno, ha detto che la BCE non ha discusso del
A tutt’oggi non è ancora sufficientemente definito cosa indichi l’espressione “investire in e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Dobbiamo essere sorpresi? Certo che no. E non poteva essere diversamente. La nostra amica Janet
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us